Evento Sponsorizzato da

 

Grande successo della XXIV° Edizione della Granfondo della Versilia

Grande successo della XXIV° Edizione della Granfondo della Versilia

La 24esima edizione della Gran Fondo Versilia è andata in archivio con oltre 600 ciclisti alla partenza dai viali a mare di Viareggio che sono stati completamente liberati, dopo il via, già alle 8 e un quarto. Grande la soddisfazione di tutti i partecipanti che si sono divertiti anche nel dopogara alla Cittadella del Carnevale, dove ricchissima è stata la cerimonia di premiazione con i premi per le varie classifiche e le premiazioni delle singole cronoscalate o delle classifiche per somma dei tempi.

 

Come coordinatore del Comitato organizzatore voglio, dopo aver ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita dell’evento, esprimere la soddisfazione per la riuscita di quella che abbiamo chiamato l’Edizione della Ripartenza. Era importante riprendere un percorso che aveva alle spalle una grande tradizione ma declinato in maniera rinnovata, con in testa agli obiettivi la sicurezza coniugata al divertimento. La formula che abbiamo adottato – con i tratti a cronometro in salita chiusi al traffico dove si è potuta scatenare liberamente la bagarre e il resto del percorso libero ma attentamente vigilato da oltre settanta motociclisti di scorta che hanno presidiato praticamente tutti gli incroci – ha reso l’evento sicuro ma nello stesso tempo assimilabile a una gran fondo classica. Coniugando le esigenze di tutti: da coloro che volevano semplicemente fare un bel giro per godersi i paesaggi della Versilia a coloro che invece cercavano di più adrenalina e agonismo, alcuni dei quali si sono portati a casa tanti ricchi premi. Le impressioni e le testimonianze che abbiamo raccolto dopo gli arrivi ci hanno confortato sulla bontà della scelta fatta! Praticamente tutti ci hanno manifestato la propria soddisfazione e hanno parlato di sensazioni di vivere un’esperienza di ciclismo sano, con grande gioia e divertimento, in piena sicurezza.

Una formula che si ripeterà il prossimo sabato 11 giugno in occasione del Tuscany Extreme, a cui è abbinato il più “dolce” Tuscany Legend, eventi con partenza e arrivo a Pescia dopo aver scalato alcune delle pendici più suggestive e leggendarie della Toscana. Gli atleti potranno così continuare a sognare di completare il Tuscany Bike Challenge, che comprende anche le successive tappe di Pistoia per la gran Fondo Edita Puciskaite il 19 giugno e la Gran Fondo del Mugello domenica 26 giugno con, unica possibilità dell’anno per farlo, la partenza e il giro all’interno dell’Autodromo internazionale di Scarperia dove a fine maggio si gareggerà per il Motomondiale, con tanto di segmento Strava per confrontare le proprie prestazioni con coloro che già l’hanno fatto nelle edizioni scorse. Completando le quattro prove del circuito e le relative cronoscalate gli atleti e le atlete avranno la possibilità di accedere a ulteriori premi nella relativa classifica finale e magari poter indossare la prestigiosa maglia che va ai vincitori e alle vincitrici nelle varie categorie. E’ questo il ciclismo che ci piace, alla portata di tutti, in sicurezza e con un po’ di pepe che non guasta! Un grazie ancora a tutti coloro che hanno creduto in questa formula e che continueranno a seguirci e a coloro che vorranno provare questo tipo di esperienza, oltre naturalmente alle Amministrazioni comunali che ci stanno appoggiando. A presto!

Paolo Pagni



con il patrocinio di