GF INTERNAZIONALE IL DIAVOLO IN VERSILIA Granfondo Diavolo in Versilia

LA LEGGENDA DA CUI NASCE LA GF IL DIAVOLO IN VERSILIA

LA LEGGENDA DA CUI NASCE la Gran Fondo il Diavolo in Versilia

“Un tempo San Pellegrino viveva su quelle montagne dove adesso c’è il santuario pregando e facendo penitenza. Mangiava soltanto radici e beveva acqua. Pregava e costruiva delle grandi croci di faggio che innalzava qua e la per la montagna. Il diavolo cercava spesso di tentarlo ma non ce la faceva, stanco di sentirlo pregare tutto il giorno pensò di andare a trovarlo di persona e sistemarlo una volta per tutte. Arrivato sulla montagna dette al povero santo uno schiaffo così potente che lo fece cadere per terra tramortito. Il diavolo restò un po’ lì e se la rideva a vedere il santo a terra tramortito. Ma San Pellegrino si alzò e colpì il diavolo con uno schiaffo : forte, ma così forte che quel povero diavolo prese la via attraversando tutta la valle sbattendo la testa contro i monti dall’altra parte. E passò di qua facendo un foro nella montagna e cadde in Versilia. Ecco il perché del Monte Forato, il foro che c’è è quello che fece il diavolo quando San Pellegrino gli dette quello schiaffo..”
Questo è il motivo per cui la Gran Fondo della VERSILIA è diventata Gran Fondo IL DIAVOLO in VERSILIA: dal 2010 abbiamo iniziato una collaborazione con l’Associazione GF del DIAVOLO, che fino al 2009 ha organizzato l’ omonima manifestazione di Borgo a Mozzano, i cui componenti hanno valicato le Apuane (non sappiamo se passando attraverso il Monte Forato…) per venire a darci una mano in Versilia (dall’acqua “SANTA” della Lucchesia all’acqua “SALATA” della Versilia…)